Dizionario sanscrito-italiano

Il dizionario sanscrito-italiano (Edizioni ETS, 2009) è ora consultabile online.

Leggi

"Bhasha", nuova rivista Open Access

Nel mese di aprile 2022 è iniziata la pubblicazione di “Bhasha. Journal of South Asian Linguistics, Philology and Grammatical Traditions” (Edizioni Ca' Foscari).

Leggi

Giornata di studio “Raniero Gnoli”

La registrazione video dell'evento è raggiungibile cliccando su "Leggi".

Leggi

Informazioni personali

Placeholder_Man

Matteo Macciò

Assegnista di Ricerca

Università degli Studi di Genova

Ho conseguito la Laurea in Lettere classiche all’Università di Genova con una tesi di Letteratura greca (2017, rel. F. Montanari, correl. L. Pagani). Nella medesima università mi sono specializzato in glottologia indoeuropea (R. Ronzitti, G. Borghi) e ho conseguito la Laurea magistrale in Scienze dell’Antichità con una tesi di Storia della Lingua greca (2020, rel. A.C. Cassio, correl. R. Ronzitti). Ho conseguito il Dottorato di Ricerca in cotutela tra l’Università per Stranieri di Siena e l’Università di Würzburg con la tesi Etimologia e morfologia indoeuropea dei nomi a raddoppiamento in Omero (2024, superv. P. Dardano e D. Kölligan). Da maggio del 2024 sono titolare presso l’Università di Genova di un Assegno di Ricerca annuale nel progetto PRIN 2022 Entangled Chronotopes: Language, Power, Bodyscapes and Religion in the First Ten Books of the Śaunaka Atharvaveda-Saṃhitā (resp. nazionale T. Pontillo, resp. locale R. Ronzitti, SSD Glottologia e Linguistica). Partecipo al progetto PRIN 2022 Non-Finite Verbal Forms in Ancient Indo-European Languages: Diachronic, Synchronic and Cross-Linguistic Perspectives (resp. P. Dardano).

News recenti