Esito del concorso per tesi dottorali

È stato pubblicato l'esito del concorso bandito dall’Associazione Italiana di Studi Sanscriti per premiare la miglior tesi dottorale di ambito sanscritico e indologico.

Leggi

News

Una rassegna delle ultime pubblicazioni dei membri dell'AISS, dei call for papers e delle opportunità per lo studio, la ricerca, l'insegnamento in Italia e all'estero

Leggi

Persone

I profili dei membri dell'Associazione italiana di studi sanscriti: curriculum vitae, link alle pubblicazioni principali, contatti

Leggi

Informazioni personali

Placeholder_Woman

Irene Majo Garigliano

Membro associato

Centro di Studi Himalayani, CNRS, Francia

Indologa e sanscritista di formazione, durante il dottorato (conseguito nel 2015) mi sono interessata all’antropologia e ho intrapreso una ricerca sul campo presso il tempio di Kamakhya (Assam). Il mio profilo combina la mia preparazione indologica con la pratica etnografica. Ritengo, infatti, che antropologia e indologia otterrebbero mutuo giovamento da un dialogo più fitto.

I temi ai quali m’interesso sono: il pellegrinaggio al tempio di Kamakhya (attualmente in grande espansione); il rapporto tra sacerdoti e pellegrini; la portata economica del pellegrinaggio e l’ingerenza di attori esterni (quali leader religiosi e businessmen); il rinnovamento del culto e dell’immagine della dea Kamakhya. Tratto questi temi attraverso lo studio delle emozioni, considerando quest’ultime come fatti culturalmente e socialmente significativi.

Il mio metodo di ricerca consiste nell’analizzare i dati raccolti sul campo alla luce delle mie conoscenze indologiche. In tal modo è possibile studiare come pratiche e idee contemporanee affondino le radici in pratiche e idee descritte nella letteratura sanscrita.

News recenti